Calcolo Impronta Ecologica e Biocapacità

Punto 3, tra i pochi membri italiani del Global Footprint Network, supporta e affianca gli Enti Pubblici nelle valutazione dell’Impronta Ecologica delle proprie comunità ed il calcolo della Biocapacità dei territori su cui risiedono.

L’Impronta Ecologica è un indicatore di pressione ambientale riconosciuto a livello internazionale, utilizzato per valutare il consumo umano di risorse naturali. L’indicatore Impronta Ecologica misura quindi la quantità di territorio necessaria a soddisfare i consumi e ad assorbire le emissioni e i rifiuti di una popolazione in un determinato territorio, rispondendo alla domanda “Qual è la superficie terrestre di cui una persona o popolazione necessita per soddisfare il proprio stile di vita?”.

La Biocapacità è invece strettamente dipendente dalle caratteristiche geo-fisico-morfologiche di una data area: indica la quantità di territorio biologicamente produttivo che ogni cittadino ha a disposizione per soddisfare le proprie abitudini di consumo e stili di vita.

Punto 3 può anche stimare l’impronta ecologica dei turisti, offrendo un ottimo indicatore della capacità di carico di un territorio, anche attraverso la stima dell’Overshoot Day, ovvero il giorno dell’anno in cui i residenti e i turisti consumano le risorse che il territorio ospitante è in grado di generare per quell’anno.

Associati al calcolo dell’Impronta Ecologica e della Biocapacità, Punto 3 sviluppa anche progetti di educazione ambientale per le scuole e per gli adulti, volti all’attuazione di buone pratiche che riducano il carico ambientale della vita di tutti i giorni in una comunità.

 

 
Per informazioni contatta: 

Dott. Filippo Lenzerini


Cell: (+39) 347 1620064
E-mail: filippo@punto3.info
Skype: filippo.lenzerini

Tutti i servizi per: