Piani di azione per l’energia sostenibile e la riduzione delle emissioni di CO2

L’Unione Europea (UE) guida, in maniera prioritaria, la lotta contro il cambiamento climatico. In particolare, l’UE si è impegnata a ridurre entro il 2020 le proprie emissioni totali almeno del 20% rispetto al 1990. Le autorità locali hanno un ruolo di primo piano nel raggiungimento degli obiettivi climatici ed energetici fissati dall’UE.

Punto 3 supporta e affianca le amministrazioni che intendono realizzare il Piano di Azione per l'Energia Sostenibile (PAES) o il Piano Clima.

Gli strumenti a disposizione per gli enti pubblici sono:

  • Piano d'Azione per l’Energia Sostenibile. I Comuni che sottoscrivono il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) si impegnano ad inviare il proprio Piano d'azione per l’Energia Sostenibile (PAES), ovvero lo strumento riportante misure e politiche concrete da attuare per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
     
  • Piano Clima. E' uno strumento che intende fornire un quadro unico di riferimento per l’implementazione di una strategia climatica per gli enti pubblici, al fine di programmare misure coerenti con gli scenari futuri e di ottimizzare le sinergie esistenti tra interventi condotti in diversi settori.

 

 

 

Per informazioni contatta: 

Dott. Cesare Buffone

Cell: (+39) 345 7226760
E-mail: cesare@punto3.info
Skype: cesare.punto3

Tutti i servizi per: