Social Footprint

Punto 3 supporta le organizzazioni che intendono ottenere il marchio Social Footrpint per un prodotto o servizio.

La Certificazione Social Footprint – Product Social Identity (SFP) nasce dalla collaborazione di un Gruppo di Lavoro di cui fanno parte tre dei principali Organismi di Certificazione nazionali ed internazionali: BUREAU VERITASCERTIQUALITY e DNV GL.

La finalità ultima della certificazione SFP è quella di coinvolgere il consumatore in scelte di acquisto più consapevoli e supportare le Organizzazioni nella comunicazione trasparente al mercato.
L’Organizzazione che si certifica, da un lato assume l’impegno di stimolare il miglioramento delle condizioni etico sociali dei diversi anelli della sua filiera di produzione; dall’altro, si impegna a rendere trasparente al consumatore la filiera da cui un prodotto proviene, la localizzazione dei fornitori e degli attori coinvolti nel processo di realizzazione finale del prodotto e le relative informazioni.
Così facendo l’Organizzazione può comunicare al mercato l’«impronta sociale» di un suo prodotto, contrassegnandolo con un’apposita etichetta e associandovi ulteriori informazioni con altri mezzi (tra cui il web).

L’«impronta sociale» è misurata attraverso l’uso di appositi indicatori, i quali sono sottoposti al parere del Comitato di Stakeholder dello schema SFP.

A seconda del numero, del tipo e del dettaglio degli indicatori, l’etichettatura SFP prevede due livelli:

  • Livello base: rappresentato dalla lettera «A»
  • Livello approfondito: rappresentato dalle lettere «AAA»

   

 

Per maggiori informazioni sulla Social Footprint visita www.socialfootprint.it 

 

Per informazioni contatta: 

Dott. Cesare Buffone

Cell: (+39) 345 7226760
E-mail: cesare@punto3.info
Skype: cesare.punto3

Tutti i servizi per: